Natale 2014

Abita la stella!

E il cuore della missione vive in famiglia

“Questo per voi il segno:
troverete un bambino avvolto in fasce
adagiato in una mangiatoia.”
(Luca 2,12)

Concorso artistico per le scuole e gli oratori
Adesioni alla proposta del concorso

Chi desidera aderire alla proposta deve inviare la propria iscrizione entro il 30 novembre a: cmd@diocesi.bergamo.it oppure a info@websolidale.org compilando la scheda allegata. Gli elaborati devono essere consegnati, per ciascuna fascia d’età, non oltre le date indicate precedentemente. Questo favorisce la possibilità di coinvolgere il maggior numero di persone attraverso la cartolina solidale.

Scuola dell’infanzia
Ai bambini viene chiesto di rappresentare con un elaborato grafico, personale o di gruppo, e con le tecniche espressive che preferiscono, una stella che illumina la loro casa e coinvolge quella degli amici, dei compagni di scuola tanto da diventare un quartiere, un paese, una città.
Questa “esplosione” di luce chiede di raggiungere tutti i bambini per questo motivo gli elaborati possono coinvolgere il mondo, paesaggi e contesti di diverse culture (il villaggio africano piuttosto che la comunità rurale andina ecc. ).

Gli elaborati vanno inviati via mail a animazionecmd@diocesi.bergamo.it oppure info@websolidale.org dal 10 al 30 novembre, consegnando successivamente al CMD il formato cartaceo. I lavori saranno pubblicati sul sito www.websolidale.org disponibili come cartoline augurali virtuali che sarà possibile inviare dallo stesso sito. Per ogni cartolina augurale inviata WebSolidale Onlus mette a disposizione 1,00 € che verrà devoluto automaticamente al sostegno dei progetti indicati dalla campagna. Nessun costo a carico di chi invia le cartoline.

Il premio verrà riconosciuto ad un elaborato selezionato da una giuria composta da incaricati  dal Centro Missionario Diocesano, WebSolidale, Ascom e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo.  Consiste in un buono di 150,00 € di materiale scolastico presso Scuolaufficio, via Borgo Palazzo 205, Bergamo, a beneficio della classe del bambino di cui viene riconosciuto l’elaborato, offerto dal CMD.
Un altro elaborato verrà “segnalato” e riceverà un buono acquisto di 50,00€ a beneficio della classe di appartenenza dell’esecutore presso la libreria Paoline in via Paglia a Bergamo.

Scuola primaria
Agli alunni viene chiesto di rappresentare con un elaborato grafico, personale o di gruppo, e con le tecniche espressive che preferiscono una stella che individua, si posa e illumina il momento del gioco e del tempo libero di tutti i ragazzi del mondo guidandoli alla scoperta attraverso la semplicità degli strumenti, il riciclo dei materiali, la diversità dei linguaggi.
L’elaborato può nascere da un percorso guidato all’osservazione della realtà nel quale lo stesso CMD può offrire l’apporto di testimonianze e materiale illustrativo. È possibile, infatti, richiedere al CMD l’intervento di giovani che hanno vissuto l’esperienza missionaria.

Gli elaborati vanno inviati via mail a animazionecmd@diocesi.bergamo.it oppure info@websolidale.org  dal 10 al 30 novembre, consegnando successivamente il materiale cartaceo presso il CMD. I migliori saranno pubblicati sui siti www.cmdbergamo.org e www.websolidale.org disponibili come cartoline augurali virtuali che sarà possibile inviare dallo stesso sito. Per ogni cartolina augurale inviata WebSolidale Onlus mette a disposizione 1,00€ che verrà devoluto automaticamente al sostegno dei progetti indicati dalla campagna. Nessun costo a carico di chi invia le cartoline.

Il premio verrà riconosciuto ad un elaborato selezionato da una giuria composta da incaricati  dal Centro Missionario Diocesano, WebSolidale, Ascom e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo.  Consiste nel coinvolgimento dell’intera classe in un workshop con la realizzazione di giochi con materiale povero e ad buono di 150,00€ di materiale scolastico a beneficio della classe del bambino di cui viene riconosciuto l’elaborato,  presso Scuolaufficio, via Borgo Palazzo 205, Bergamo, offerto dal CMD.
Un altro elaborato verrà “segnalato” e riceverà un buono acquisto di 50,00€ a beneficio della classe di appartenenza dell’esecutore presso la libreria Paoline in via Paglia a Bergamo.
Un altro elaborato segnalato, a beneficio della classe di appartenenza dell’autore, potrà partecipare ad uno work shop del mais spinato a Gandino (piantagione, macina e cottura) messo a disposizione dell’Associazione Comunità del Mais spinato. Il premio comprende anche il noleggio del pullman.

Scuola secondaria di primo grado
Ai ragazzi è chiesto di creare un testo con le modalità espressive che preferiscono (disegni, fotografie, narrazione, power point…) che presenti la positività di una comunità dove la stella illumina la vita di chi vive momenti di fatica e di precarietà. Occorre evidenziare quella solidarietà, amicizia, vicinanza che possono maturare quando ci si prende cura dell’altro gratuitamente e con passione. Possono essere preziose le testimonianze di giovani che hanno vissuto l’incontro con la missione.

Gli elaborati verranno pubblicati, durante il tempo di Natale, sui siti: www.cmdbergamo.orgwww.websolidale.org ed in facebook Centro Missionario Diocesi di Bergamo; saranno poi raccolti in un dvd per ragazzi in occasione del Convegno Missionario Ragazzi nel marzo 2015. Gli elaborati vanno inviati via mail a animazionecmd@diocesi.bergamo.it oppure info@websolidale.org dal 10 al 30 novembre, con l’impegno di consegnare successivamente l’eventuale materiale cartaceo.

Il premio verrà riconosciuto ad un elaborato selezionato da una giuria composta da incaricati dal Centro Missionario Diocesano, Web solidale, Ascom e dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo. Consiste in un buono di 200,00€ per l’acquisto di materiale scolastico presso Scuolaufficio, via Borgo Palazzo 205, a beneficio della classe di appartenenza dell’esecutore dell’elaborato ed è messo a disposizione dal Credito Bergamasco.
Un elaborato riceverà in premio un buono di 100,00€ spendibile presso il CSI per materiale sportivo a beneficio della scuola di appartenenza.
Un altro elaborato verrà “segnalato” e coinvolgerà l’intera classe nella visita alla torre di controllo e all’aeroporto di Orio al Serio.

Scuola secondaria di secondo grado
Agli allievi è chiesto di produrre un elaborato multimediale, attraverso le tecniche che preferiscono (filmato, power point, book, composizione musicale, opera teatrale, spot informativo…), che individui situazioni di abbandono, solitudine,  mancanza di speranza nel contesto in cui vivono e trovano una risonanza più ampia in contesti limite nelle periferie del mondo.
Il percorso da presentare deve offrire l’opportunità di una presa di coscienza del problema e coinvolgere in un’attenzione che renda partecipi ed impegni in un concreto stile di vita.
Una particolare attenzione verrà riservata alla partecipazione attraverso la produzione di materiale fotografico che diventerà una mostra a disposizione di scuole e comunità che ne vorranno usufruire nella seconda parte dell’anno scolastico e verrà allestita in città per un congruo periodo di tempo.
Gli elaborati vanno consegnati al Centro Missionario Diocesano, in via Conventino 8 a Bergamo, dal 10 al 30 novembre. Diventeranno materiale informativo e formativo nello svolgersi di diversi momenti della campagna e troveranno spazio sui siti: www.cmdbergamo.orgwww.websolidale.org ed in facebook Centro Missionario Diocesi di Bergamo.
Il premio attraverso la segnalazione di un elaborato sarà riconosciuto alla classe e consiste in un buono da 200,00€ per l’acquisto di materiale scolastico presso Scuolaufficio, via Borgo Palazzo 208.

Per qualsiasi informazione rispetto alla realizzazione degli elaborati e alla modalità di partecipazione è possibile contattare il Centro Missionario Diocesano tel. 035 4598480, mail: animazionecmd@diocesi.bergamo.it

Oratori
La proposta, nata per il coinvolgimento delle scuole nell’ormai tradizionale campagna di Natale, ha uno spazio specifico per gli oratori ed i gruppi di catechesi.

L’invito è rivolto alla scuola primaria e secondaria di primo grado e dunque ai bambini e ragazzi che frequentano oratorio e catechesi in questa fascia d’età. Le indicazioni sono le stesse riguardo a contenuti, tempi e luoghi di quelle per le scuole e per questo chiediamo di fare riferimento alle indicazioni condivise nel materiale predisposto dagli Uffici della Curia Diocesana per il tempo di Avvento e Natale e a quelle relative alla scuola.
Il percorso delle comunità parrocchiali, che si declina attorno allo slogan: “STAVANO INSIEME”, approfondisce le indicazione della lettera pastorale del Vescovo Francesco e si sviluppa nelle settimane con le seguenti sottolineature: una casa per… aspettare, cambiare vita, dare testimonianza, accogliere, Gesù che viene (Natale), aprirsi al mondo (Epifania). L’intreccio di questi percorsi permette una maggiore incisività ed unitarietà di azione e condivisione e questa iniziativa può contribuire a dare ancora ulteriore concretezza alla riflessione.

Le scadenze di consegna sono per il 15 dicembre con le stesse modalità già indicate.

Verranno individuati due elaborati, uno per ciascuna categoria e “segnalati” anche alcuni di quelli più significativi.
Entrambi riceveranno un buono da 100,00€ da utilizzare presso Scuolaufficio, in via Borgo Palazzo 205 a Bergamo, per materiale di cancelleria per l’oratorio e ed un piccolo riconoscimento all’autore dell’elaborato.
Ad altri elaborati segnalati verrà consegnato un piccolo riconoscimento di partecipazione. tutti gli elaborati troveranno spazio nell’iniziativa della “cartolina solidale” e su un dvd che verrà consegnato al Convegno Missionario Ragazzi nel marzo 2015.
È previsto un momento comunitario per la consegna dei premi.

Concorso artistico per le scuole dell'infanzia aderenti al progetto ADASM-FISM

La proposta è un’ulteriore concretizzazione della campagna di Natale: “Abita la stella! E il cuore della missione vive in famiglia” e si sviluppa in stretta collaborazione con ADASM-FISM.

La proposta è un’ulteriore concretizzazione della campagna di Natale: “Abita la stella! E il cuore della missione vive in famiglia” e si sviluppa in stretta collaborazione con ADASM-FISM.
Consiste nella conoscenza, sensibilizzazione e partecipazione a uno dei tre progetti sostenuti attraverso la campagna di Natale. in particolare quello a favore del sostegno delle scuole dell’infanzia per bambini delle comunità beduine promosso e coordinato dalla comunità delle Suore Comboniane che vivono in Gerusalemme Est a beneficio delle comunità dell’area compresa tra Gerusalemme e Gerico. L’obiettivo è potenziare l’offerta educativa e il livello di scolarizzazione dei bambini attraverso una rete di asili nei campi beduini.
Il progetto si prefigge di

  • migliorare l’accesso all’educazione dei bambini Jahalin
  • stabilire una rete di asili negli accampamenti beduini Jahalin nell’area Gerusalemme-Gerico
  • migliorare il livello di scolarizzazione e il rendimento scolastico dei bambini di questa comunità, preparando i più piccoli all’ingresso nel mondo della scuola
  • formare un’equipe di insegnanti preparate a portare avanti la gestione delle scuole materne in modo autonomo
  • favorire l’inserimento femminile nel mondo del lavoro, come alternativa all’alto indice di disoccupazione dei giovani Jahalin. Le scuole materne infatti, oltre che diventare un’opportunità lavorativa (le insegnanti assunte provengono dagli accampamenti beduini), consentono indirettamente alle donne di partecipare ad altre progetti occupazionali, come la cooperativa di artigianato locale.
Il kit informativo
Il CMD omaggia di un kit la scuola materna che aderisce all’iniziativa.
Contiene:

  • il testimonial della campagna da appendere in un luogo visibile all’ingresso della scuola;
  • un power point che presenta il progetto ai bambini per coinvolgerli;
  • materiale informativo per le famiglie.

Alla scuola materna è chiesto di partecipare attraverso una raccolta di fondi: 1 euro per il progetto in Terra Santa.

Il concorso
Ai bambini viene chiesto di produrre un elaborato grafico o plastico, personale o di gruppo, nel contesto della sezione o del laboratorio grafico-pittorico, con le tecniche espressive preferite, su una di queste tematiche specifiche:
a. la nostra casa e quella dei bambini del mondo. È normale che un bambino dia per scontato che il mondo viva su parametri (tenore e stile di vita) simili ai propri; l’occasione del concorso può essere utile per cominciare a insegnare ai bambini che avere una casa come le nostre (con una porta che si chiude e si apre, l’acqua potabile che esce dal rubinetto, l’interruttore che accende la luce, il frigorifero e la lavatrice, un bagno con l’acqua calda, i caloriferi per quando fa freddo e il condizionatore per quando fa caldo, ecc.) non è poi così comune nel mondo;
b. la casa di Gesù bambino, la tradizione secolare del presepio in tutte le sue espressioni o l’abitazione-bottega artigianale del papà Giuseppe nel villaggio di Nazareth;
c. divento casa: rappresentare, attraverso un lavoro simbolico, gli atteggiamenti per diventare persone aperte e accoglienti nei confronti di ogni uomo, perché ciascuno ha bisogno di essere accettato e amato per poter crescere serenamente.Gli elaborati vanno fotografati e inviati via mail a animazionecmd@diocesi.bergamo.it oppure info@websolidale.org entro il 30 novembre, consegnando successivamente al CMD il lavoro in originale.
Il premio verrà riconosciuto ad un elaborato selezionato da una giuria composta da rappresentanti dal Centro Missionario Diocesano, WebSolidale Onlus, Ascom e dell’USR di Bergamo. Consiste in un buono di 150,00 € di materiale scolastico presso Scuolaufficio (via Borgo Palazzo 205, Bergamo) a beneficio della classe del bambino di cui viene riconosciuto l’elaborato, offerto dal CMD.
L’invio di cartoline solidali
Ogni elaborato che parteciperà al concorso diventerà una cartolina virtuale che potrà essere inviata non solo per fare gli auguri di Natale a tutti coloro che vorremo, ma anche per contribuire a donare -ad ogni invio- un euro, a costo zero per chi invia e riceve, ai tre progetti della campagna.
Come è possibile?
Ogni elaborato/cartolina virtuale sarà disponibile sulla piattaforma web messa a disposizione dal sito www.websolidale.org. Visitando il sito e aprendo la sezione dedicata sarà possibile inviare cartoline solidali a chi vogliamo fare gli auguri in tutto il mondo, attraverso il loro indirizzo email, contribuendo così a finanziare ulteriormente, attraverso la generosità di WebSolidale Onlus, i progetti proposti nella campagna. Più sono le cartoline inviate, più sono le persone a cui si fa dono degli auguri natalizi, più sono i soldi che vanno alle missioni.
La raccolta fondi nella Scuola
Accanto alla possibilità di cui sopra, viene chiesta alle Scuole aderenti una raccolta fondi di un euro per ogni persona che vorrà donarne, bambini, genitori, zii e nonni, ma anche maestre e personale di servizio. Un apposita locandina sarà disponibile.
Questa raccolta finanzierà direttamente ed esclusivamente il progetto scelto da ADASM in Terra santa.

Iniziative

Kit di Natale
Concerto di Natale
Cartoline Solidali
Presepi Solidali
Coro IDICA
Panettone Solidale

Progetti Sostenuti

Iraq

Prendersi cura dei piccoli

così la pace muove i primi passi verso un futuro di fraternità.

(progetto promosso dal Centro Missionario Diocesano)

Terra Santa

Una scuola per tutti

proprio le ragioni della convivenza tra popoli e le religioni diventano cultura e vita.

(in collaborazione con il progetto tuttiascuolainterrasanta)

Etiopia

Un pasto al giorno per la famiglia

a nessuno è negato il calore di una casa che accoglie.

(in collaborazione con le Suore orsoline di Gandino)

Concerto di Natale

13 dicembre 2014 - ore 21:00

S. Alessandro in Colonna - Bergamo