Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

Proposta per le Scuole Secondarie

Scuola secondaria di primo grado

La richiesta è quella di produrre un testo con le modalità espressive che si preferiscono (disegni, fotografie, narrazione, video o presentazione multimediale) che indichi l'alternativa ad un mondo reso grigio dalla violenza e dall'egoismo. I colori rendono viva e vivace ogni situazione, anche la più triste, aprendola a una soluzione positiva. L'elaborato può nascere da un percorso didattico che ha come obiettivo quello di presentare alcune "fatiche" che quotidianamente si vivono e che possono trasformarsi grazie all'interesse e all'impegno di ciascuno. È porre il colore vivace di una stella viva dentro queste storie buie e tristi.

Gli elaborati verranno pubblicati, durante il tempo di Natale, sui siti: www.cmdbergamo.org; www.websolidale.org e in facebook Centro Missionario Diocesi di Bergamo; saranno poi raccolti in un dvd a disposizione di coloro che verranno.

Gli elaborati vanno inviati via mail a centromissionariobg@gmail.com oppure info@websolidale.org entro il 28 novembre.

I lavori pubblicati sul sito www.websolidale.org saranno disponibili come cartoline augurali virtuali che sarà possibile inviare dallo stesso sito. Per ogni cartolina augurale inviata WebSolidale Onlus mette a disposizione 1,00€ che sarà automaticamente devoluto al sostegno dei progetti indicati dalla campagna. Nessun costo a carico di chi le invia.

Il premio, offerto da WebSolidale Onlus, verrà riconosciuto ad un elaborato selezionato da una giuria composta da incaricati del Centro Missionario Diocesano, WebSolidale, il Telaio della missione-onlus, Ascom e Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo. Consiste in un buono di 150,00€ per l'acquisto di materiale scolastico presso Scuolaufficio, via Borgo Palazzo 205, a beneficio della classe di appartenenza dell'esecutore dell'elaborato.

Infine, l'Associazione del Mais Spinato di Gandino mette a disposizione uno work shop per la classe di un altro elaborato selezionato.

Scuola secondaria di secondo grado

Agli allievi è chiesto di produrre un elaborato multimediale, attraverso le tecniche che preferiscono (filmato, presentazione multimediale, book fotografico, composizione musicale, opera teatrale, documentario-spot informativo...) che offra uno sguardo positivo sulla possibilità di risolvere "colorando una stella" alcune situazioni di fatica e povertà, vicine e lontane da noi, proponendo uno stile di impegno, azione, presenza.

Il materiale prodotto, con attenta valutazione di una giuria composta dagli organizzatori, potrà diventare una mostra a disposizione di scuole e comunità che ne vorranno usufruire nella seconda parte dell'anno scolastico.

Gli elaborati vanno inviati via mail a centromissionariobg@gmail.com oppure info@websolidale.org entro il 28 novembre. Diventeranno materiale informativo e formativo nello svolgersi di diversi momenti della campagna e troveranno spazio sui siti: www.cmdbergamo.org; www.websolidale.org; www.iltelaiodellamissione.org ed i facebook.

Il premio all'elaborato segnalato consiste in un buono di 150,00€ offerto da Scuolaufficio per l'acquisto di materiale scolastico presso la sede di via Borgo Palazzo 208.

Ad un secondo elaborato meritevole verrà riconosciuto un buono di 100,00€ alla classe per l'acquisto di materiale scolastico, sempre presso Scuolaufficio.

Per qualsiasi ulteriore informazione rispetto alla realizzazione degli elaborati e alla modalità di partecipazione contattare il Centro Missionario Diocesano tel. 035 4598480, mail: centromissionariobg@gmail.com.

Adesioni alla proposta del concorso

Per aderire alla proposta occorre inviare l'iscrizione entro il 15 novembre a cmd@diocesi.bergamo.it oppure a info@websolidale.org compilando la scheda allegata. Gli elaborati devono essere consegnati, per le ciascuna fascia d'età, no altre le date indicate precedentemente. Questo ci permetterà di pubblicare per tempo gli elaborati come cartoline virtuali e di poter coinvolgere un maggior numero di persone.