Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

Fatti tuoi numerodiciannove

Fatti tuoi numerodiciannove

A scuola andiamo e siamo andati per imparare. Scrivere, leggere, contare sono azioni fondamentali, ma poi abbiamo bisogno di continuare ad imparare, per essere all'altezza del pc che oggi rapisce buona parte delle nostre azioni e a tutto quel mondo tecnologico che ci circonda.
Anche alla scuola della fede non si è mai finito d'imparare. Un cammino che continua sempre ed intensamente.
“Tutta la Scrittura infatti è ispirata da Dio e utile per insegnare, convincere, correggere e formare alla giustizia, perché l'uomo sia completo e ben preparato per ogni opera buona”.
Paolo è consapevole di affidare a Timoteo un bagaglio prezioso ed insostituibile. Ed è alla luce della Parola che imprime nell'uomo quella concretezza che nel soffio della creazione prende la forma di un alfabeto di comunione e condivisione.
A noi il richiamo della Parola, che deve abitare il cuore della vita, il desiderio di pienezza che ci attraversa. La Parola che dialoga con la nostra vita.
È la Parola che sostiene i passi della missione come una lampada che illumina il cammino, una bussola che orienta l'agire, un cibo che rafforza il passo.
Alla scuola della Parola ciascuno scopre la sua vocazione e la vive, la offre, la consuma nell'ordinarietà di ogni giornata.
Senza Parola la missione è un vagabondare inutile, spesso un girare su se stessi crogiolandosi nelle proprie capacità, nel desiderio di apparire e di trattenere un qualche potere.
Senza Parola la missione è fumo negli occhi, si riduce a sterile abbondanza di parole.
E adesso… sono fatti tuoi!

19/10/2013