Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

Fatti tuoi numerosei

Fatti tuoi numerosei

Gli incontri veri, quelli che ti cambiano la vita, si fanno sempre più rari. Oggi la gente morde e fugge anche nelle relazioni umane. Il cortile non esiste più e la piazza, quando non è insidiosa, diventa un veloce luogo di attraversamento. È davvero difficile che uno spazio di tempo si lasci attraversare dalla stretta di mano e da quel discorrere gratuito che mette in gioco i diversi attori con la voglia di condividere. Gli africani dicono che ci hanno lasciato l'orologio e si sono tenuti il tempo: credo abbiano furbescamente ragione.
Eppure, vorremmo poter vivere intensamente la gioia di ogni incontro. E succede quando l'altro diventa davvero un frammento prezioso di umanità e il dialogo si fa profondo. Vorrei "rivederti pieno di gioia", scrive Paolo all'amico Timoteo. Un amico vero, non c'è dubbio.
Quello che più ti riempie di gioia è proprio il sentimento di profondità che il tuo amico sperimenta. Una immensa soddisfazione: abitare per un spazio di tempo il cuore di chi ti sta accanto.
Anche qui non è fuori luogo fare appello a quella missionarietà, che ci appartiene in forza del Battesimo, e ci immerge in quella relazione eterna che Dio propone essere la ragione della nostra vita.
Le nostre relazioni allora hanno il sapore dell'eternità e scrivono pagine vere di incontro e fraternità, sono pagine di missione che vanno oltre ogni confine e rendono gli uomini capaci di Dio.
E adesso… sono fatti tuoi!

06/10/2013