Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

Fatti tuoi numeroventi

Fatti tuoi numeroventi

Il cuore della missione è l'annuncio del Vangelo!
Su questo annuncio ci sono migliaia di uomini e donne che hanno scelto di giocare la propria vita con l'impegno di raggiungere gli “estremi confini della terra”.
Sono eroi? No, sicuramente gente che ha preso in seria considerazione la parola del Vangelo buttandoci sopra la vita, con tutti i limiti della propria natura, ma senza riserve.
“Ti scongiuro…annunzia la Parola, insisti in ogni occasione opportuna e non opportuna, ammonisci, rimprovera, esorta con ogni magnanimità e dottrina”: Paolo insiste con il vescovo Timoteo perché il suo ministero tragga continuamente forza dalla Parola. Lui stesso ha sperimentato questa forza aggrappandosi alla Parola nei momenti di difficoltà, davanti alla fatica della coerenza quando ti attaccano, quando vorrebbero silenziare per sempre l'alfabeto fondato sulla giustizia e nutrito di carità.
Anche al cristiano della strada, quello che vive la sua quotidianità nella continua coniugazione delle diverse esigenze della vita alla luce della fede, l'insistenza sul dovere dell'annuncio non può che far bene.
È incontenibile l'incontro con la Parola quando è autentico. Ti butta per forza sulla strada della vita e il tuo parlare emerge dalla sapienza di quell'incontro di fede che, per sempre, ti ha segnato con forza.
È come appartenere alla Parola, essere talmente suoi da immedesimarsi nel mistero stesso di dio.
La missione non è qualcosa di ulteriore o di alternativo, ma è la vita illuminata dalla Parola. Così diventa testimonianza.
E adesso… sono fatti tuoi!

20/10/2013