Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

India - Un futuro per le donne Tamil

..un futuro per le donne Tamil

Dove e perché

Il paese è formato da tre grandi regioni naturali: l'Himalaya, lungo il confine settentrionale; subito sotto l'Himalaya si distende la pianura del Gange, fertile e densamente popolata; al centro e al sud vi è l'altopiano del Deccan.Gli indiani costituiscono una molteplicità di razze, culture e gruppi etnici. La maggior parte discende dai popoli indoeuropei che crearono la civiltà vedica.Nel nord è visibile l'influsso delle invasioni arabe e mongoliche. Nell'altipiano del Deccan, nel centro e nel sud predominano le popolazioni di stirpe dravidica.In questo paese tanto grande e complesso nasceva 153 anni fa la congregazione delle" Serve di Maria Addolorata".Fin dall'inizio la congregazione si dedicava in modo particolare all'educazione delle ragazze, dando priorità all'insegnamento del catechismo e lavorando con molto zelo per l'emancipazione delle donne nell'India meridionale.Oggi la congregazione è composta da 1200 suore che vivono in 160 case, di cui 27 in Myanmar, 5 in Australia, 9 in Italia, 3 nelle Filippine ed il restante in vari stati dell'India.Esse curano inoltre la gestione di dispensari, ospedali, lebbrosari, un centro di riabilitazione fisioterapico, un centro per ammalati di AIDS, un centro per tossicomani e prestano servizio nelle case di riposo.

Cosa vogliamo fare?

Tre suore della congregazione delle Serve di Maria Addolorata sono presenti nella nostra provincia da alcuni anni e si occupano di assistenza presso una casa di riposo. Mons. Ilario Girelli, parroco in Dalmine, ha raccolto una loro richiesta e l'ha voluta portare all'attenzione di tutti coloro che hanno a cuore l'opera di evangelizzazione.Le Serve di Maria Madre Addolorata hanno in progetto la costruzione nel Tamilnad, regione del sud dell'India un Servite College per l'infermieristica riservato a giovani donne.L'obiettivo del progetto è di istruire donne cristiane come lavoratrici sanitarie qualificate perché possano poi agire nella pastorale sanitaria.Inoltre, come molte altre istituzioni educative cristiane, questo college offrirà servizi educativi anche ad altre giovani donne indipendentemente da religione, casta o comunità di appartenenza.Il programma prevede di preparare infermiere in grado di operare come membri di equipe mediche e capaci di affrontare i bisogni dei più poveri. Esse saranno in grado di praticare in case, cliniche ospedaliere, luoghi di lavoro, scuole e comunità.Il terreno per costruirvi c'è già e i lavori, con l'aiuto di tanti donatori stanno per iniziare.A noi viene richiesto un sostegno per poter provvedere alla formazione di operatrici sanitarie e pastorali nell'ambito della sofferenza e della malattia. L'arredamento scolastico, le apparecchiature didattiche, la biblioteca e il laboratorio informatico sono strumenti indispensabili per provvedere a questa formazione.

Per sostenere il progetto:

  • Con 25 Euro puoi contribuire all'acquisto di materiale d'arredo per le aule.
  • Con 50 Euro puoi contribuire all'acquisto di materiale didattico.
  • Con 100 Euro puoi contribuire a realizzare il laboratorio informatico.
  • Con 200 Euro puoi contribuire all'acquisto di materiale medico

Per sostenere il progetto.
Causale: India donne Tamil.