Menu
Visita il nostro profilo Twitter Visita il nostro profilo Facebook Visita il nostro profilo YouTube
Centro Missionario Diocesano di Bergamo Centro Missionario Diocesano
Bergamo
Navigazione Interna:

Uganda - Scuola materna di Mpumudde

Scuola materna di Mpumudde

Dove e perché

Mpumudde è un sobborgo degradato a circa 5 chilometri dalla città di Jinija distante 150 km da Kampala.
Jinija è una città industriale dove convergono molte persone con il miraggio di un impiego e che molto spesso vanno solo ad ingrossare le file dei disoccupati. La stato di guerriglia ancora presente in alcune zone del paese impedisce a molti di loro di tornare nei villaggi di origine. Gli slums periferici così si ingrandiscono portando povertà, degrado e disgregazione delle famiglie. In questo contesto vivono moltissimi orfani a causa della guerra, dell' HIV/AIDS o semplicemente perché lasciati a loro stessi o all'aiuto occasionale di qualche parente. Di fronte a questo scenario le missionarie della congregazione delle Evangelizing Sisters of Mary si sono impegnate ad aiutare questi bambini per garantire loro i bisogni primari quali: cibo, abiti, istruzione, cure mediche e protezione.
La povertà dell'area non consente alle suore di essere aiutate in modo determinante dagli abitanti, anche se, comprendendo l'importanza della loro opera, hanno contribuito alla costruzione di una prima capanna di fango e paglia per le attività didattiche.
Occorre allora il nostro impegno per dare continuità e sicurezza all'opera di promozione umana e di evangelizzazione a favore di tanti piccoli in età prescolare.

Cosa vogliamo fare?

Il progetto è stato presentato da suor Graziella Dolci, comboniana bergamasca presente da parecchi anni in Uganda. La referente è suor Mary Rose Nnamuli della congregazione delle Evangelizing Sisters of Mary. Suor Mary Rose ha iniziato due anni fa a raccogliere a Mpumudde nei sobborghi di Jnija una trentina di orfani dai tre ai sei anni per poter dare loro aiuto con istruzione, cibo, abiti e cure mediche. Ben presto i bimbi sono diventati ottanta di cui 60 orfani di uno o entrambi i genitori. Inizialmente i bambini venivano intrattenuti sotto un albero, successivamente con l'aiuto di alcuni parenti sono state costruite due capanne di fango, acquistati 20 banchi di scuola e costruiti servizi igienici provvisori. È stato chiesto il nostro aiuto perché con l'aumentare dei bambini sono aumentati anche gli impegni economici ed è necessario dare dignità e maggiore importanza all'opera di educazione e promozione umana per questi piccoli che saranno i cittadini di domani.

Gli obiettivi sono:

  • Dare quel minimo di istruzione necessaria per poi affrontare la scuola primaria.
  • Dare ai bambini assistenza di base quale cibo, indumenti, cure mediche, ecc.
  • Costruire un edificio adatto alle attività della scuola.

Per sostenere il progetto:

  • Con 25,00 euro puoi contribuire a garantire istruzione e un pasto giornaliero per un bimbo per un mese.
  • Con 50,00 euro puoi contribuire a fornire materiale didattico per una classe per un anno
  • Con 100,00 euro puoi contribuire alle cure mediche.
  • Con 200,00 euro puoi contribuire alla costruzione dell' edificio scolastico.
  • Con 200,00 euro puoi contribuire al sostentamento di un bimbo per un anno

Per sostenere il progetto
Causale: Uganda scuola materna

Vai alla galleria fotografica